Passa al contenuto principale

Tariffa agevolata per impianti sportivi Comunali e Metropolitani e/o convenzionati siti su proprietà pubblica.

A cosa serve

Il presente procedimento è finalizzato all'ottenimento della tariffa agevolata riservata ai Comuni e alla Città Metropolitana per gli impianti sportivi di proprietà e/o convenzionati, siti su suolo pubblico.

Chi può avanzare la richiesta

Il legale rappresentate dei Comuni e della Città Metropolitana e delle Società sportive convenzionate.

Leggi

  • D.L.gs. n.152/2006
  • Deliberazione ARERA (ex AEEGSI) n. 665/2017/R/IDR
  • Deliberazione Conferenza Metropolitana n. 5 del 29 maggio 2017 "Servizio Idrico Integrato. Approvazione tipologia immobili, criterio e modulistica per l'applicazione della tariffa metropolitana e comunale.
  • Regolamento di Utenza del Servizio Idrico Integrato dell'ATO Centro Est della Città Metropolitana di Genova.

Specifiche tecniche

Se il richiedente è il Legale Rappresentante di Comuni:
  1. Richiesta del Legale Rappresentante dell'Ente Locale al Gestore Operativo
  2. Autocertificazione - modulo per i Comuni
  3. Copia documento di identità del Legale Rappresentante
  4. Provvedimenti della Civica Amministrazione inerenti all'applicazione di tariffe ridotte
Se il richiedente è il Legale Rappresentante di una Società Sportiva convenzionata:
  1. Richiesta del Legale Rappresentante della Società al Gestore Operativo
  2. Autocertificazione - modulo Società Sportive
  3. Copia documento di identità del legale rappresentante
  4. Convezione con il Comune e/o Città Metropolitana
  5. Marca da bollo da 16 euro

Specifiche tecniche - Allegati

Impianti Sportivi - Modulo per comuni.docx (file .docx - dimensione 11,2 KB)
Impianti Sportivi - Modulo per societa sportive.docx (file .docx - dimensione 18,9 KB)

Informazioni

La domanda deve essere presentata al Gestore del Servizio Idrico di pertinenza dell'utente.

Tempistica

90 giorni dal ricevimento dell'istanza da parte del gestore.
Fonte normativaDescrizione tempistica
La richiesta deve essere presentata al Gestore di competenza che verifica la completezza dell'istanza e la inoltra ai referenti dell'Ufficio Servizio Idrico Integrato di Città Metropolitana di Genova per la successiva analisi ai fini della validazione o diniego.

Costi

Orario di ricevimento

Ricevimento utenza: previo appuntamento telefonico

Riferimenti:

Referenti Città Metropolitana di Genova:
  • Dirigente: RAMELLA AGOSTINO
  • Responsabile ufficio: SALOMONI BRUNO
  • Servizio: Ufficio Servizio idrico integrato
  • Direzione: Servizio Gestione risorse in rete

Menù principale

I Procedimenti

Ricerca per Tipologia