Passa al contenuto principale
PRATICHE ONLINE - moduli attivabili

Autorizzazione all'esercizio dell'attività di Noleggio di autobus con conducente
Codice procedimento
TR.06
A cosa serve
Svolgere l'attività di noleggio di autobus con conducente così come disciplinata dalla L.R. 25/07 operanti nell'ambito della Provincia di Genova.
L'impresa può richiedere l'autorizzazione all'esercizio della suddetta attività dopo aver ottenuto l'iscrizione al REN presso gli uffici della Motorizzazione Civile.
Al fine di determinare la competenza sul rilascio dell'autorizzazione fa fede l'iscrizione alla CCIAA e lo stabilimento dichiarato all'atto dell'iscrizione al REN.
Per le attività già autorizzate il procedimento può riguardare la presentazione di istanze di variazione che possono intervenire nel corso di esercizio di una attività.
In tal caso, le modifiche che non comportano la perdita temporanea dei requisiti di legge non determinano la sospensione dell'attività.
Gli Enti e le associazioni di assistenza, volontariato e promozione sociale possono effettuare trasporto pubblico non di linea a favore di disabili.
Chi può avanzare la richiesta
I soggetti che intendono ottenere una licenza in contro proprio devono:
  • Essere iscritti alla CCIAA;
  • Essere iscritti al REN
  • Avere il requisito dello stabilimento in Provincia di Genova
  • Avere un autista per ogni mezzo che intendono immatricolare.
Leggi
Specifiche tecniche
I proponenti devono predisporre:
  • Modulo dati Richiedente/Beneficiario in allegato (solo se l'istanza NON è presentata Online)
  • Ricevuta di pagamento degli oneri istruttori
  • Ricevuta di pagamento diritti di bollo tramite F23, F24 o scansione
Per la richiesta di nuova autorizzazione:
  • Modulo istanza compilato a seconda del tipo di autorizzazione (Mod. TR 71 o Mod. TR 72)
  • fotocopia documento d'identità' del richiedente;
  • Atto costitutivo
  • Prospetto "parco veicolare" (Mod.TR 76) corredato dalla documentazione del mezzo che si intende immatricolare);
  • Prospetto "conducenti" (Mod.TR 77) corredato dalla documentazione degli autisti preposti alla guida;
Per la richiesta di autorizzazione all'immatricolazione di un ulteriore autobus:
  • Titolo che dimostri l'acquisizione o uso del mezzo;
  • Prospetto "parco veicolare" (Mod.TR 76) corredato dalla documentazione del mezzo che si intende immatricolare);
  • Prospetto "conducenti" (Mod.TR 77) corredato dalla documentazione degli autisti preposti alla guida;
Specifiche tecniche - Allegati
Pratico - Modulo Informazioni Anagrafiche.pdf (file .pdf - dimensione 262,3 KB)
Domanda Noleggio TR71.docx (file .docx - dimensione 56,8 KB)
Domanda Noleggio TR71.pdf (file .pdf - dimensione 150 KB)
Domanda Noleggio TR72 trasporto disabili.docx (file .docx - dimensione 28,3 KB)
Domanda Noleggio TR72 trasporto disabili.pdf (file .pdf - dimensione 120,3 KB)
Mod. D1-TR.76.pdf (file .pdf - dimensione 94,7 KB)
Mod. D2-TR.77.pdf (file .pdf - dimensione 86,5 KB)
Informazioni
La domanda può essere presentata
  • On line, selezionando nel box ad inizio pagina la modalità di presentazione:
    • "Nuova autorizzazione": richiedo una nuova autorizzazione
    • "Immatricolazione aggiuntiva": richiedo l'autorizzazione all'immatricolazione di un ulteriore autobus
  • via pec all'indirizzo presente nel pie' di pagina di questo portale
  • all'ufficio archivio/protocollo della Città metropolitana di Genova Piazzale Mazzini 2, 16122 Genova
Tempistica
90 giorni
Fonte normativa
L.R. 25/07 art. 31
Potere sostitutivo
Tempo complessivo (90+45)
Descrizione tempistica
La tempistica viene disciplinata dalla L.R. 25/07
Costi
Il contributo per le spese di istruttoria sono:
  • Euro 70 per l'avvio dell'attività;
  • Euro 35 per ogni eventuale variazione.
I pagamenti devono essere effettuati tramite il sistema PagoPA di Città Metropolitana di Genova
Modalità Avvio
Il procedimento viene avviato solo in presenza di documentazione completa nelle sue parti essenziali come specificato nella sezione "Documenti da allegare". In caso contrario la domanda viene dichiarata improcedibile.
Orario di ricevimento
Servizio Amministrazione Territorio e Trasporti - Ufficio Trasporti.
Temporaneamente su appuntamento in base alle disposizioni sulle misure di contenimento dell'epidemia di COVID19.
L.go Francesco Cattanei, 3 (GE)
Mar e Gio dalle 9:00 - 12:30 e 14:30 - 16:00
Lun e Ven dalle 9:00 - 12:30
Contatti
Per avere informazioni in merito al procedimento. È possibile contattare:
Direzione
Direzione Territorio e mobilità
Servizio
Servizio Amministrazione territorio e trasporti
Dirigente
CUTTICA MAURO
Ufficio
Ufficio Autorizzazioni e concessioni
Responsabile ufficio
BLASI MARIA FELICITA
Note
Al fine di consentire gli adempimenti relativi l'immatricolazione dei mezzi per l'avvio dell'attività, l'autorizzazione all'esercizio dell'attività viene rilasciata contestualmente a quella di immatricolazione del mezzo indicato nella domanda.
Una volta ottenuto il libretto di circolazione presso gli uffici della MCTC si procederà al rilascio del documento che deve accompagnare la carta di circolazione stessa ai sensi dell'art. 5 comma 5 Legge 218/03.
Protezione dati personali
Compilando la modulistica presente in questa pagina, Lei fornisce alla Città metropolitana di Genova alcuni Suoi dati personali, i quali saranno trattati per l'istruzione del procedimento e l'adozione del provvedimento conclusivo.

Le ricordiamo che le istanze e le dichiarazioni presentate per via telematica, ove l'istante o il dichiarante sia identificato attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID), hanno la stessa validità ed efficacia di quelle presentate in forma cartacea o tradizionale (articolo 65 del Codice dell'Amministrazione Digitale).

Nei casi previsti dalla legge, i dati personali acquisiti nel contesto del procedimento amministrativo saranno comunicati ad altri soggetti pubblici o privati o saranno diffusi mediante pubblicazione. Parimenti la Città metropolitana di Genova potrà ricevere da altri soggetti, pubblici o privati, la comunicazione di dati personali che La riguardano, nei limiti in cui ciò sia necessario per l'istruzione del procedimento e l'adozione del provvedimento conclusivo.

La conservazione dei dati personali, comunque raccolti, avverrà nel rispetto della normativa in tema di documentazione amministrativa.

Maggiori e dettagliate informazioni possono essere reperite sul sito web istituzionale, alla pagina: Privacy PRATICO

Pagina Precedente

Menù principale

I Procedimenti

Ricerca per Tipologia