Passa al contenuto principale
Esercizio del potere di annullamento di titoli abilitativi comunali edilizi illegittimi
A cosa serve
L'Ufficio emette il provvedimento di annullamento dei titoli abilitativi comunali illegittimi, in quanto contrastanti con la disciplina urbanistica e paesistica di riferimento (entro dieci anni dalla loro adozione), purché sussista un sostanziale interesse pubblico alla rimozione di tali atti.
Chi può avanzare la richiesta
L'attività si svolge d'ufficio o a seguito del ricevimento di un esposto.
Leggi
Articoli 40 e 53 della l.r. 6 giugno 2008, n. 16 e s.m. ed art. 13 della l.r. n. 13/2014.
Informazioni
La determina dirigenziale di annullamento é assunta a conclusione di un procedimento di controllo di legittimità dei titoli abilitativi comunali, a seguito dell'invio della determina dirigenziale di contestazione delle violazioni accertate, della fase di contraddittorio con tutti i soggetti interessati e con espressione delle determinazioni finali dell'Ufficio in ordine alle memorie difensive di parte pervenute.
Tempistica
L'Ufficio emette il provvedimento di annullamento entro il termine di 18 mesi dalla contestazione delle violazioni ai soggetti interessati.
Modalità Avvio
avvio
Orario di ricevimento
Previo appuntamento con l'Ufficio Controlli Attività Edilizia e Territorio
Contatti
Direzione Territorio e Mobilità
Direttore Ing. Pietro Bellina
Largo F. Cattanei, 3 - 16147 Genova-Quarto
Tel. 010.5499/ 941- 943-942 Fax 010.5499861
e-mail PEC: protocollo@cert.cittametropolitana.genova.it
e_mail: ufficiocontrolliattivitaedilizia@cittametropolitana.genova.it

Pagina Precedente

Menù principale

I Procedimenti

Ricerca per Tipologia