Passa al contenuto principale
Pareri di coerenza con il PTC e contributi nelle conferenze d'ambito e di pianificazione
A cosa serve
Le Norme di Attuazione del Piano Territoriale di Coordinamento (PTC) prevedono il rilascio di pareri e di contributi da parte della Città Metropolitana per quanto attiene alla compatibilità / coerenza di piani e progetti pubblici e privati, su richiesta dei Comuni, in rapporto al PTC.
Il parere è obbligatorio nelle "Conferenze d'Ambito" indette dai Comuni nella fase preparatoria dei PUC, come prescritte all'art. 24 delle Norme del P.T.C. Il parere può essere, altresì, richiesto nei campi di applicazione del PTC, con particolare riferimento ai contenuti aventi carattere prescrittivo o di immediata prevalenza sui piani comunali.
La Città metropolitana è inoltre tenuta a rilasciare proprio parere nelle Conferenze di Pianificazione indette da Regione Liguria e dalle Province limitrofe, ai sensi dell'art. 6 della L.R. 36/1997 e smi. Con tale parere la CM esplicita osservazioni, proposte e valutazioni sui documenti preliminari alla formazione dei piani territoriali regionali e provinciali.
Chi può avanzare la richiesta
Comuni della Città Metropolitana, Regione Liguria, Province limitrofe al territorio metropolitano
Leggi
L.R. 36/1997 e smi.
NdA del Piano Territoriale di Coordinamento.
Tempistica
Se non sono previsti termini di legge specifici per la richiesta, il parere è rilasciato in 30gg. dal ricevimento della richiesta stessa.
Nei procedimenti concertativi, quali la Conferenza d'Ambito e la Conferenza di Pianificazione, il parere è rilasciato nei termini stabiliti dal procedimento stesso.
Orario di ricevimento
Si riceve su appuntamento .
Contatti
Direzione Generale
Ufficio Pianificazione Strategica
Piazzale Mazzini, 2 - 16122 Genova
Tel. 010 5499418-298-543-585

e-mail PEC: protocollo@cert.cittametropolitana.genova.it
e-mail: pianificazione.territoriale@cittametropolitana.genova.it

Pagina Precedente

Menù principale

I Procedimenti

Ricerca per Tipologia